È ancora praticabile il metodo di Jaeger?

Lucio Bertelli

Resumen


Riassunto: Werner Jaeger rivendicò a se stesso la scoperta di un’“evoluzione organica” all’interno delle opere di Aristotele, pubblicando i risultati delle sue ricerche in una celebre monografia del 1923. Il confronto tra le recensioni e gli studi che seguirono su questo libro epocale dimostra la non totale originalità delle posizioni di Jaeger e soprattutto la discutibilità di alcuni dei suoi principi di base.

Parole chiave: Aristotele, Politica, Werner Jaeger, “evoluzione organica”, metodo

Abstract: Werner Jaeger claims to himself the discovery of an “organic evolution” within the works of Aristotle, publishing the results of his research in a famous monograph dated 1923. The comparison of the reviews and studies that followed on this epochal book shows not complete originality of Jaeger positions and, more important, how problematic result some of its basic principles.

Keywords: Aristotle’s Politics, Werner Jaeger, “Organic Evolution”, Method

 

doi: http://dx.doi.org/10.20318/fons.2016.2682

 


Texto completo: PDF


ΠΗΓΗ/FONS EISSN 2445-2297, editada por el Instituto de Estudios Clásicos sobre la Sociedad y la Política "Lucio Anneo Séneca"
Universidad Carlos III de Madrid