Le campagne di Mario e Cibele la protettrice

  • Marianna Scapini Università degli Studi di Verona
Palabras clave: Mario, Pergamo, Cibele, campagne contro le tribù germaniche, propaganda religiosa

Resumen

La tradizione relativa alle battaglie tra l’esercito romano guidato da Mario e i Cimbri e i Teutoni è estremamente interesante dal punto di vista del legame tra divinità e guerra nel mondo romano. In particolare, la vulgata tramandata dagli antichi attesta una stretta connessione tra queste campagne belliche, la carriera di Mario e l’uso propagandistico dei culti operato dal generale in quella circostanza. Questo culto è stato promosso in chiave ellenistica, probabilmente per evocare la ideología pergamena della lotta contro il barbaro, particolarmente opportuna in previsione dello conflitto con il filobarbaro Mitridate.

Descargas

La descarga de datos todavía no está disponible.
Consultas del resumen: 674
pdf (Italiano) : 1041
Publicado
2015-02-03
Cómo citar
Scapini, M. (2015). Le campagne di Mario e Cibele la protettrice. ARYS. Antigüedad: Religiones Y Sociedades, (11), 193-208. Recuperado a partir de https://e-revistas.uc3m.es/index.php/ARYS/article/view/2431
Sección
Monográfico